Reteiblea

Comiso:Uccide il patrigno dandogli fuoco

Luglio 16
20:312013

poliziacomiso E’ stato tratto in arresto alle ore 16.00 di martedi 16 luglio il comisano Mirko Bottari, di 21 anni, con precedenti di Polizia, fermato nei nei pressi del Commissariato di P.S. di Comiso (RG). Il giovane ha dichiarato che stava andando a costituirsi poichè aveva dato fuoco, poco prima, al padre A. V. di 61 anni, che si trovava all’interno della sua abitazione sita in via Generale Girlando n.6. Il ragazzo appariva visibilmente agitato e presentava segni di ustioni sul corpo. Veniva così accompagnato presso il nosocomio di Comiso per le ustioni riportate agli arti. Intanto si metteva in moto la macchina dei soccorsi e subito dopo giungeva tempestivamente sul posto una Volante della polizia. Poco prima però era anche intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco che dopo aver spento le fiamme è entrata nell’abitazione a piano terra. Per il proprietario un ipovedente non c’era più niente da fare. Sul posto, la Polizia di Stato, i Carabinieri per gli per gli accertamenti di competenza e per comprendere le motivazioni del gesto.

 

 

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles