Reteiblea

Nuoto: due bronzi per Rosario Aurnia (Zenion) ai Nazionali di Rovereto

Luglio 10
14:08 2013

aurniaroveretoChe i giovani nuotatori della Polisportiva Zenion fossero bravi in ambito regionale era un dato ribadito in ogni manifestazione a carattere regionale, ma al 19. Trofeo delle Regioni, Campionato Italiano Esordienti (per atleti dagli 11 ai 13 anni) disputato a Rovereto, hanno fatto vedere di poter essere competitivi a livello di vertice anche in ambito nazionale. In gara ai campionati trentini, venti squadre (ognuna schierata  con cinque ragazzi e cinque ragazze in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia. Dopo la bella e toccante cerimonia di apertura con tutte le componenti canoniche (sfilata, giuramento degli atleti ed inno nazionale) più le suggestioni date dai rintocchi della Campana dei Caduti, il via alle gare: subito, già alla prima giornata, Rosario Aurnia ha mostrato le sue grandi qualità nei 200 sl, migliorando il record personale di due secondi e conquistando un brillantissimo terzo posto alle spalle del rappresentante di Campania e Lombardia. Altrettanto bravo anche Lorenzo Gargani, che ha ottenuto un ottimo quinto posto nei 200 farfalla. Nella seconda giornata Rosario ha concesso il bis sul podio, abbassando ancora una volta il suo primato personale (oltre un secondo) e classificandosi al terzo posto anche nei 400 sl. Il secondo bronzo lo ha reso il migliore della squadra siciliana (l’unico altro podio è venuto dal bronzo del siracusano Saccuzzo nei 200 rana). Più che meritata quinda la grande accoglienza dei compagni e del tecnico Zenion prof. Antonio Tribastone al rientro dei due giovani nuotatori, che per effetto dei tempi ottenuti a Rovereto si sono anche qualificati per il Campionato Regionale Ragazzi, in programma dall’11 al 14 luglio alla piscina Playa di Catania. 

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles