Reteiblea

Podismo: in 120 a Marina nella notturna per il solstizio d’estate

Giugno 23
12:202013

virginiasalemiGrande successo di partecipanti (sono stati oltre 120) e di spettatori per la tradizionale gara podistica in notturna per salutare il solstizio d’estate, quest’anno valida anche per il Gran Prix ibleo di corsa su strada, disputata a Marina di Ragusa sullo scorrevolissimo tracciato urbano ricavato tra il lungomare Andrea Doria, piazza Malta e le stradine nelle vicinanze. Nella batteria che vedeva in gara i migliori, sulla distanza di 5700 m. successo di Giorgio Mirabella su Vincenzo Schembari (entrambi Padua Ragusa): a seguire Nino Nicosia (Uisp S. Croce), Massimo Canzonieri ed Alessandro Vizzini (Marathon Avola). Nella batteria donne, over 50 e marciatori, Giorgio Cavalieri si è imposto precedendo nell’ordine Antonello Rizzo (entrambi Padua Ragusa), Enzo Di Raimondo (Castello Modica), Tonino Spatola (Barocco Running Rg), Carmelo Martorana (Padua Rg). Tra le donne vittoria di Virginia Salemi (Atletica Noto) (nella foto) su Concetta di Paola (Bar. R. Rg) e Francesca Contavalle (Atl. Noto). Trionfo Libertas Acate e tutto il podio conquistato nella marcia per la Libertas Acate: 1.Giuseppe Catarrasi, 2. Bruno Cultraro, 3. Vittorio Mangano. “Solo” doppietta Libertas Acate negli esordienti donne con la vittoria di Gaia Denaro su Gemma Di Raimondo; nei maschietti l’albanese Kaja Hendry (Uisp S.Croce) ha regolato Gabriele Spinello (Csain Ragusa) e Diego Alessandro Assenza (Tre Colli Scicli). Nuovo successo albanese tra i ragazzi con Fabio Lusha, davanti a Matteo La Rosa (Padua Rg) ed al polacco Augustin Pawliuk. Domiziana Lauria (Lib. Acate) è giunta prima tra le ragazze: nei cadetti doppietta dell’Uisp S. Croce grazie al tunisino Osama Chouari primo davanti al rumeno Alexander Gilca. Ottima l’organizzazione a cura della “No al doping” Ibla, con la collaborazione del Csain Ragusa e del Margarita Beach Marina di Ragusa.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles