Reteiblea

Dopo l’omicidio di Vittoria. Parla la senatrice Padua

giugno 16
15:16 2013

NOBILE GIOVANNA“Non ci sono parole per definire l’ennesimo dramma che si è consumato nella nostra provincia. Un territorio che, purtroppo, non resta immune da fenomeni come il femminicidio di cui sentiamo spesso parlare e che, questa volta, ci ha colpito direttamente”. E’ la senatrice del Pd, Venera Padua, ad esprimere con queste parole il proprio cordoglio alla famiglia dell’insegnante Giovanna Nobile di Vittoria, uccisa ieri mattina mentre si trovava a scuola, quindi in un ambiente potenzialmente sicuro. “Tutto questo è accaduto –  afferma la senatrice Padua – mentre il Parlamento non ha ancora licenziato una legge che, proprio sul femminicidio, intende inasprire le norme affinché questo crimine orrendo sia punito con la dovuta severità dalla Giustizia. Ma più che la previsione di sanzioni afflittive, è indispensabile lavorare su un altro fronte, rimarcando la necessità di favorire la cultura del rispetto dell’altro, soprattutto se di genere diverso. Sollecito, inoltre, le donne a denunciare qualsiasi episodio che potrebbe ingenerare il sospetto di un interesse morboso nei loro confronti. Meglio una denuncia dal riscontro infondato che il dover piangere una vita in più”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles