Reteiblea

Camarina e Cartagine

Giugno 06
11:44 2013

camarina_002_Sono prossimi i nuovi scavi a Cartagine per l’equipe del Parco di Kamarina e dell’Università della Calabria guidata dall’archeologo Giovanni Distefano che nei prossimi giorni, accompagnato da uno dei dirigenti del Parco, l’arch. Calogero Rizzuto, sarà a Tunisi per una serie di incontri preliminari con le autorità del nuovo governo di Ennahda.

L’equipe di archeologi del Parco e dell’Università ha già lavorato per dieci anni in un settore importante della città di Cartagine scoprendo un’antica strada vicino l’acquedotto de La Malga e una fontana a cascata con dei mosaici risalenti al II° sec. d.C..

Nel 2011 a Camarina il Ministro della Cultura e del Patrimonio del Governo provvisorio Azedine Bechauche ha firmato con il Direttore Distefano un protocollo d’intesa per altri dieci anni di ricerche sia a Cartagine che a Uthica.

<<Nei prossimi giorni – ha dichiarato Distefano – nella sede del Ministero della Cultura di Tunisi incontreremo il nuovo Direttore Generale dell’Institut National du Patrimoine Adnan Louhichi e il Direttore della Cooperazione Internazionale Rieha Boufofara, per confermare l’accordo italo-tunisino che ci permetterà di condurre scavi e ricerche a Cartagine, nei pressi dell’anfiteatro, famoso perché vi fu martirizzata Felicita, e a Uthica che fu prima capitale dell’Africa romana>>.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles