Reteiblea

Atti osceni con minorenne

Maggio 23
10:302013

carabinieri autoNella pomeriggio di ieri, i carabinieri della compagnia di Vittoria, a seguito di una segnalazione pervenuta al 112, intervenivano presso la villa comunale, ove poco prima erano stati avvistati un signore ed un bambino nei bagni pubblici. Il tempestivo intervento e la scaltrezza dei militari, arrampicatisi su un muretto adiacente ai bagni per raggiungere la grata posta sopra la porta al fine di poter vedere cosa stava per accadere hanno assistito ad una scena raccapricciante: Un uomo di 37anni veniva sorpreso a compiere atti sessuali nei confronti di un 13enne. I due, vistisi scoperti, visibilmente impacciati si ricomponevano e venivano invitati presso gli uffici della compagnia di Vittoria, ove, il maggiorenne, vittoriese, coniugato, con piccoli precedenti di polizia, veniva tratto in arresto per il reato di atti sessuali con minorenne e, al termine delle formalita’ di rito, tradotto presso la casa circondariale di Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria iblea. Il ragazzo, anch’egli vittoriese, veniva invece affidato ai genitori.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles