Reteiblea

Ma la Cgil sta nel PD?

Aprile 01
21:59 2013

IcgilLa nota politica di Giovanni Avola ha suscitato alcune proteste nell’ambito dei sindacati. In particolare riceviamo un commento a firma di Tommaso Fonte ex segretario dello stesso sindacato ora diretto da Avola. Non crediamo opportuno pubblicare per intero quanto scritto da Fonte perchè ci sono motivazioni personali e legali tra loro che non ci permettono di affrontare l’argomento con distacco. Però la valutazione politica di Fonte può essere sottoposta al vaglio dei  lettori. Ecco cosa scrive :  La nota politica di Giovanni Avola, pseudo segretario provinciale della Cgil(un segrario della Cgil non l’avrebbe mai scritta) altro non e’ che la conferma dello stato di totale perdita di identita’, di rispetto verso gli iscritti alla Cgil e della totale dipendenza di questo personaggio da logiche squallide e gravemente penalizzanti per la storia,l’etica politica e comportamentale del sindacato ibleo che sotto la sua direzione ha smarrito qualsivoglia capacita’ di azione sindacale,di rappresentanza dei lavoratori,di qualita nella gestione delle tante vertenze aperte nel territorio e mai una portata a compimento. E Fonte  prosegue: Non credo ci siano precedenti a mia memoria, di un segretario di sindacato e della cgil in particolare,che smesse le vesti di dirigente della cgil,a seconda delle occasioni, decida di prendere direttamente e personalmente posizioni politiche di partito e per di piu’ firmandosi come tale(sic…) nel mentre riveste la carica si segretario della Cgil. Cio’ viola apertamente lo statuto della Cgil,le sue regole deontologiche interne facendo ancor piu’ precipitare il sindacato nel caos in cui questo personaggio l’ha portata negli ultimi anni.Quanto al significato della nota credo sia semplicissimo interpretarla:Avola da tempo punta ad una candidatura………………Purtroppo per lui,pur con tutti i limiti che vive il Pd non c’e’ spazio per Avola  per tanti motivi Quanto poi al fatto di definire Avola uomo di sinistra,devo dire che ci vuole un bel po’ di fantasia….

Questo il commento, almeno in quella parte che possiamo pubblicare senza incorrere nelle ire di Avola.  Fonte  come sappiamo ha molto da ridire a causa di pessimi rapporti con il suo successore alla guida della CGIL. Non vogliamo entrare nel merito e l’unica cosa che però ci possiamo permettere di dire è che effettivamente la Cgil non è del PD e forse il richiamo è pertinente. .

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles