Reteiblea

Maltempo e conta dei danni.

Marzo 26
10:022013

vvffinterventoLa primavera viene rinviata almeno di una quindicina di giorni visto che anche per Pasqua e conseguente pasquetta non sembra ci siano buone notizie. Intanto si contano i danni per la brutta giornata di ieri e della notte appena trascorsa. Molte le richieste di intervento giunte ai VVFF di Ragusa tramite il numero unico 115 tutte motivate con le avverse condizioni meteo. Le squadre operative del Comando Provinciale e dei distaccamenti hanno operato per far fronte alle 47 richieste, che hanno visto il personale impegnato in particolare per antenne pericolanti, pali elettrici e alberi divelti, cartelloni pubblicitari abbattuti, soprattutto nelle zone di Ragusa e Modica. Fortunatamente già da questa mattina le richieste di intervento si sono notevolmente ridotte con il migliorare delle condizioni metereologiche. E’ però importante sottolineare ancora una volta che spesso ci si accorge della poca attenzione che viene posta al momento di realizzare un manufatto di qualunque genere. Ieri il vento ha soffiato abbastanza forte ma non si è trattato di una bufera. In altre zone d’Italia certe condizioni sono praticamente nella norma. Ad esempio proprio in questi giorni la Bora ha soffiato sul golfo di Trieste ad oltre 120 chilometri ora. Nulla di preoccupante forse perchè i tabelloni o le insegne etc etc vengono posizionati con riguardo alla direzione ma anche alla forza del vento. Da noi non sembra sia così e basta un po di vento più forte del solito ed ecco che crollano i manufatti come ad esempio nella foto fornitaci dai pompieri di Ragusa.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles