Reteiblea

Ance: Caggia incontra il commissario Scarso

marzo 26
17:40 2013

Caggia-ANCE RagusaIeri il Presidente Caggia ha incontrato il Commissario Straordinario della Provincia regionale di Ragusa, Scarso, per discutere del patto di stabilità, della viabilità del contesto aeroportuale di Comiso e del raddoppio della Ragusa-Catania. “Come sempre disponibile e preciso, Scarso ci ha dettagliatamente fornito tutti i contorni della vicenda della bretella dell’aeroporto di Comiso, finanziata in parte dai fondi ex-Insicem (circa 17 milioni) e sull’ulteriore somma messa a disposizione dal DPEF Regionale (circa 30 milioni); abbiamo appreso con stupore che alla conferenza di servizio che avrebbe dovuto dare il via libera all’appalto non sono intervenuti né Enac né Enav e che si è in attesa della nuova convocazione; per quanto riguarda la SS 514, con la medesima schiettezza, Scarso ci ha illustrato l’avanzato iter che attende l’ultima firma della convenzione fra concessionario e ANAS. Non possiamo, come Categoria, non essere soddisfatti per l’abnegazione, la passione e l’impegno che il Commissario ha messo in campo, ben conscio che il nostro Settore risulta fondamentale per l’economia e l’occupazione. Per quanto concerne il pagamento alle Imprese, anche qui, abbiamo registrato il reale impegno dell’Amministrazione che, però, attende da Roma i segnali per lo sblocco dei pagamenti. L’incontro è stato colto, anche, per fare il punto sugli investimenti futuri ma da qui, data la legge regionale che abolisce le provincie e che contestualmente fa decadere i Commissari, non siamo andati oltre. Siamo intimamente convinti che occorra una continuità nell’azione fin qui intrapresa e non vorremmo che quanto prodotto, seguito e programmato venga messo nel dimenticatoio da un nuovo Commissario proveniente da una realtà diversa da quella iblea e che svolga l’incarico senza quel pathos che l’attuale Commissario ha mostrato e dimostrato.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles