Reteiblea

Vittoria, tunisino arrestato per furto

Marzo 25
13:07 2013

carabinieri-300x200Alle 23 d ieri, a Vittoria, è stato arrestato Habazi Oualid, di 33 anni, domiciliato a Vittoria, celibe, bracciante agricolo, con precedenti di Polizia, poiché, dopo aver sfondato il portone d’ingresso, si introduceva abusivamente all’interno dell’abitazione sita in via Curtatone, occupata da una cittadina rumena, 24enne, bracciante agricola, la quale, al momento del fatto, si trovava chiusa nella propria camera da letto. Dopo essere entrato, il malvivente metteva a soqquadro la cucina, tentando altresì, con calci e pugni, di aprire la porta della camera da letto dove si trovava la vittima, dandosi però a precipitosa fuga, dopo aver ascoltato che la donna stava richiedendo l’intervento del 112, senza nulla asportare. I militari operanti immediatamente si mettevano alla ricerca del soggetto, il quale poco dopo veniva rintracciato, anche se lo stesso aveva comunque provato a dissimulare la sua identità cambiandosi i vestiti al termine delle formalità di rito, l’arrestato e’ stato associato presso la casa circondariale di Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria iblea davanti la quale dovrà rispondere di violazione di domicilio aggravata e tentato furto in abitazione. Questa mattina alle 12.30 si terrà l’udienze per direttissima presso il tribunale di Vittoria.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles