Reteiblea

Muri a secco deturpati

Marzo 18
10:44 2013

Muretto via San Giuliano“Continua, senza un attimo di sosta, l’azione dei vandali che stanno depauperando il patrimonio della nostra città. A farne le spese, nei giorni scorsi, alcuni muretti di pietra a secco di via San Giuliano, a due passi dal ponte di via San Vito”. E’ quanto denuncia un consigliere comunale che, dopo essersi intestato la battaglia sui muretti del viale Ferrari, ormai irrimediabilmente deturpati e per i quali si renderebbe necessario un urgente intervento di recupero, ha preso atto di come i soliti incivili abbiano reso lo “stesso servizio” anche ad altre zone del capoluogo. “Chissà quale è il sadico piacere che si prova – continua il consigliere – nel deturpare le bellezze della propria città. Voglio sperare che gli autori di questi gesti arrivino da fuori Ragusa perché, anche se comunque non giustificabili, risulterebbe incomprensibile all’estrema potenza che a concretizzare un’azione del genere sia un residente. E chiediamo proprio ai residenti di vigilare, di dare una mano anche alle forze dell’ordine nel denunciare questi episodi che stanno rendendo più sciatta la nostra città in alcune zone. Questo significa sviluppare il senso di appartenenza ad un territorio. Circostanza su cui evidentemente non tutti sono in grado di potere contare”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles