Reteiblea

…vi presento Giovanni

Febbraio 27
14:182013
territorio presentazione

Conferenza stampa questa mattina di presentazione delle tre liste che supporteranno la candidatura a sindaco di Giovanni Cosentini a Ragusa. L’on Nello Dipasquale leader indiscusso del movimento ha spiegato, ai tanti giornalisti presenti, le motivazioni che hanno spinto Territorio a presentare con largo anticipo il proprio candidato, con parte della squadra assessoriale, ed i 90 cittadini inseriti nelle liste Ragusa grande di nuovo, Ragusa Domani e Territorio per il consiglio comunale. Esiste un progetto ben definito, dice Dipasquale, che deve essere in parte completato e in parte ampliato. Abbiamo le idee chiare e sappiamo come agire. Siamo aperti a tutte le alleanza che però riconoscano l’importanza del progetto. Non ci interessano le beghe interne agli altri partiti l’unico obiettivo è la città di Ragusa che deve trovare le risposte immediate ai suoi problemi. Insomma non ci sono aperture di nessun genere per gli alleati della coalizione di centro sinistra che alla regione è servita per affermarsi nelle ultime elezioni. Ci si può accodare ed affiancare ma la strada è tracciata e non si torna indietro. Dipasquale ha presentato anche parte della squadra che starà in giunta, composta al momento da solo due assessori, la signora Diquattro, figlia del compianto onorevole e l’imprenditore Agius Vella. Con loro anche alcuni consulenti, gratuiti, che potranno, domani, anche diventare assessori, Pinuccio Larosa, ristoratore che opera nel turismo, Giovanni Occhipinti impegnato nel sociale e Carlotta Schininà . Il candidato a sindaco Giovanni Cosentini ha ribadito che si vuole proseguire sul lavoro fatto e la simbiosi con l’on Dipasquale sarà un punto di forza. Domani sera i 90 candidati si riuniranno per mettere a punto il lavoro dei prossimi mesi fino alle elezioni del 27 maggio. Ora aspettiamo le reazioni del mondo della politica ragusana. La forza del progetto Cosentini si basa proprio sul programma che è in gran parte già conosciuto e va perfezionato e sulla perfetta e rodata macchina elettorale. Gli altri sono ancora in una fase di studio e vanno dietro alle più svariate ipotesi di confronto interno ed esterno. Su tutti poi aleggia l’incognita M5s. Anche da quelle parti sono in corso, da tempo, le attività preparatorie con forum e dibattiti in rete. Sarà una bella sfida che vedrà impegnati i concorrenti in questi 3 mesi. L’unica cosa da verificare è però la correttezza dei messaggi. Non si possono illudere, da qualunque parte venga il messaggio, quelli che sono nel gruppone dei più deboli. Chi arranca in salita ed ha il fiato corto rischia di aggrapparsi alla prima “ammiraglia” che passa ma subito dopo viene squalificato.

Il progetto politico di Territorio, unito a quello de Il Megafono di Rosario Crocetta, porterà a risultati sempre maggiori in favore della collettività. E’ quanto rilevato ieri sera nel corso del direttivo provinciale di Territorio che è servito a sviluppare un’analisi del voto alla luce dei risultati elettorali per le Politiche 2013. Ribadendo l’ampia soddisfazione per i risultati ottenuti anche in provincia di Ragusa e a livello regionale della lista Il Megafono, sostenuta pure da Territorio, il direttivo provinciale ha plaudito all’impegno del governatore Crocetta in Sicilia e al lavoro svolto per le elezioni proprio con la nuova lista. Dopo questo primo passaggio, alla presenza del presidente provinciale avv. Michele Sbezzi, del segretario provinciale Giovanni Cosentini e del deputato regionale on. Nello Dipasquale, ci si è soffermati sulle prossime elezioni Amministrative che vedranno Territorio protagonista con propri candidati a sindaco.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles