Reteiblea

Atti osceni, denunciato tunisino

Febbraio 21
10:392013

1Ieri la IIIa Sezione della Squadra Mobile ha denunciato alla locale autorità giudiziaria, H.F., tunisino di anni 39, pregiudicato per reati specifici, in quanto ritenuto responsabile di atti osceni in luogo pubblico nei confronti di tre ventenni ragusane. Dalla ricezione delle denunce delle giovani vittime, attraverso una capillare attività info – investigativa, svolta con grande discrezione, il personale della Squadra Mobile riusciva ad individuare, nell’ottica dei servizi predisposti nella zona teatro degli eventi , via Carducci, un soggetto extracomunitario che si aggirava con fare sospetto, proprio nei pressi degli istituti scolastici ivi esistenti. In effetti, visto che in sede di denuncia le vittime avevano dato descrizioni concordanti ed univoche circa la possibilità che il molestatore potesse essere un extracomunitario. H.F. veniva immediatamente condotto negli uffici della Questura e sottoposto agli accertamenti di rito, scoprendo che si era reso responsabile di episodi analoghi in diverse città italiane. Oltre questa importante conferma investigativa, si procedeva ad individuazione da parte delle tre vittime che, senza ombra di dubbio, riconoscevano nel soggetto sospettato il molestatore “seriale”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles