Reteiblea

Commissario di lungo corso. Proroga in vista.

Gennaio 25
10:132013

SCARSO GIOVANNIGiovanni Scarso avrà ancora il suo lavoro di Commissario per un bel po di tempo. Almeno fino ad ottobre. Sempre che non ci siano altre novità come quella che oggi il Governatore Crocetta ha fatto sapere in giro. La riforma delle Province mandata avanti lo scorso anno da Monti è saltata per la mancata conversione del decreto legge e lui ha affidato, intanto, ad un gruppo di studio il compito di riorganizzare la materia. Il primo passo concreto dovrebbe essere il differimento delle elezioni dalla primavera al prossimo autunno, dal momento che la legge fissa solo queste due sessioni per le elezioni amministrative. I presidenti e gli attuali commissari, come appunto Giovanni Scarso, resterebbero così in sella durante il regime di proroga. L’arco temporale si renderebbe necessario per consentire all’Ars di approvare una riforma che tra tagli e riordino proceda a riscrivere l’intera materia delle province. Le competenze ed accorpamenti. La commissione Affari costituzionali dovrebbe già avere in questi giorni incontri con il Governatore, per mettere mano ad una prima verifica su punti di contatto e gli altri da focalizzare. Una voce fuori dal coro proviene intanto da Nello Musumeci, deputato all’Ars della Lista Musumeci ed ex Presidente della Provincia regionale di Catania. Dal suo punto di vista occorre addirittura un potenziamento delle stesse, dotate di ulteriori competenze. Per fortuna Giovanni Scarso dalle nostre parti è ben visto per l’ottimo lavoro che sta svolgendo pensate ad esempio che il Consiglio Provinciale di Trapani in un ordine del giorno ha chiesto la revoca del commissario straordinario dell’Ente,Luciana Giammanco. A lei viene fatta una critica che certamente a Scarso non può essere avanzata: l’assenza costante del funzionario alle sedute dei lavori d’aula . Va bene che a Ragusa non c’è consiglio provinciale in carica ma siamo certi che l’avvocato Scarso non ne avrebbe mancato uno perchè tutti i giorni, spesso anche nei festivi, lui è a lavoro in provincia!

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles