Reteiblea

Arrestato finto medico per truffa ai danni di anziani

Arrestato finto medico per truffa ai danni di anziani
gennaio 17
16:44 2013

fotoccEra stata già arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Modica durante il mese di dicembre dello scorso anno allorquando i militari si erano presentati alla porta della sua abitazione siracusana per notificarle una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Modica. La donna era accusata del furto in danno di una anziana signora di Ispica alla cui porta si era presentata fingendo di essere un medico dell’Azienda Sanitaria locale incaricato delle verifiche per la domanda di accompagnamento che era stata accolta in suo favore. Con quella scusa CRESCIMONE Giuseppina si era introdotta, unitamente ad una complice, all’interno dell’abitazione di una 81enne di Ispica (RG) alla quale, con abile raggiro, aveva sottratto 100 euro e 2 catenine in oro giallo a maglia grossa con medaglione prima di fuggire insieme alla complice.

Orbene, a seguito della diramazione delle sue foto fatta subito dopo l’arresto, i Carabinieri della Stazione di Ispica sono riusciti ad individuare una ulteriore vittima dell’astuta ladra, una anziana donna di Ispica, 70enne. Anche nel suo caso la CRESCIMONE non esitò, nel mese di settembre 2012, a fingersi medico dell’Azienda sanitaria provinciale ragusana per introdursi all’interno della sua abitazione ove, dopo averla distratta con banali scuse, l’aveva derubata della somma contante di 870 € che la povera signora custodiva gelosamente all’interno di un cassetto della camera da letto.

Nella tarda mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Ispica, su ordine della Procura della Repubblica di Modica (RG), si sono recati nuovamente a Siracusa Belvedere ed hanno arrestato la donna su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per Indagini Preliminari del tribunale di Modica venendo sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles