Reteiblea

Ispica, ridotto lo stipendio dei dipendenti. Cantiere Popolare: “Sindaco e assessori diano l’esempio”

Ispica, ridotto lo stipendio dei dipendenti. Cantiere Popolare: “Sindaco e assessori diano l’esempio”
gennaio 10
10:48 2013

ispica2In questi giorni il sindaco di Ispica e la sua amministrazione hanno dato il via alla riduzione dell’orario di lavoro e dello stipendio di tutti i contrattisti del Comune di Ispica. La motivazione di tale iniziativa è la necessità di attuare ogni forma di risparmio dell’Ente. Risparmio che secondo Cantiere Popolare dovrebbe e doveva essere ricercato altrove. “Seguendo questa linea – si legge nel comunicato – riteniamo che il Sindaco e la sua Amministrazione debbano comportarsi di conseguenza ed iniziare a dare l’esempio. Per tale motivo Cantiere  Popolare di Ispica propone che i gettoni di presenza dei Consiglieri Comunali siano ridotti del 50 %; che gli emolumenti del Sindaco e degli Assessori siano ridotti al 50%; che il numero degli Assessori sia, immediatamente, ridotto a due, con un notevole risparmio per le casse comunali. Nella speranza che, almeno una volta, il Sindaco mostri coerenza con quello che dice evitando di far pagare ad altri i suoi sbagli, restiamo in attesa degli opportuni provvedimenti. Inoltre invitiamo tutti i dipendenti, colpiti dalla riduzione dello stipendio, a vigilare affinché anche il Sindaco faccia i sacrifici che lo stesso chiede ad altri”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles