Reteiblea

Riscostruiti gli ultimi istanti del sub nelle immagini

Riscostruiti gli ultimi istanti del sub nelle immagini
Dicembre 26
10:112012

subSi chiama Bruno Bufardeci, 54 anni ragusano ed esperto sub, l’uomo che risulta disperso in mare fin dalla mattina di ieri. A quanto sembra Bufardeci, molto conosciuto a Ragusa e a Punta Secca, aveva deciso di immergersi nel tratto di mare di fronte a Torre e Mezzo per effettuare una battuta di pesca subacquea in solitaria. Dalle ricostruzioni fatte dagli uomini della Capitaneria di Porto intervenuti sul posto, Bufardeci dopo aver ancorato il suo gommone ad oltre un miglio dalla costa nei pressi di un antico relitto, indossata la muta, si è regolarmente immerso alla ricerca di qualche preda. Il suo fucile, che è stato ritrovato dai sommozzatori non lontano dal canotto,era addirittura dotato di una piccola telecamera. E’ stato così possibile, rivendendo il filmato,ricostruire con esattezza tutte le fasi della battuta di pesca. Nelle immagini, infatti, si vede chiaramente che il sub aveva mirato ad una ricciola facendo poi partire l’arpione. Il pesce  è stato colpito ma a quel punto il fucile è caduto dalle mani del suo proprietario. Si capisce dunque che deve essere accaduto qualcosa: probabilmente Bruno Bufardeci è stato colto da un malore. Le ricerche ora sono state allargate in un tratto di costa molto più grande perchè nella zona si registrano correnti molto forti. Visto come sono andate le cose  ed il tempo trascorso si dispera di trovare il sub ancora in vita. 

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles