Reteiblea

Iacono (Idv): Necessario a Ragusa Consiglio Comunale aperto su situazione finanziaria Ente

Iacono (Idv): Necessario a Ragusa Consiglio Comunale aperto su situazione finanziaria Ente
Dicembre 14
19:132012

Giovanni IaconoIn merito alla grave situazione finanziaria al Comune di Ragusa, il coordinatore provinciale di Italia dei Valori, Giovanni Iacono, dichiara: “Quanto già evidenziato in Consiglio Comunale a Ragusa dal gruppo Consiliare di IdV e dal suo capogruppo, che ha dettagliato i decreti ingiuntivi che pendono sul comune, gli imminenti ulteriori debiti fuori bilancio e il disavanzo del Comune sul quale sono tanti, troppi, i balletti di cifre, rende necessario ed urgente la richiesta di un consiglio comunale aperto e partecipato con la Cittadinanza per fare luce e verità sui conti al Comune di Ragusa”. Iacono prosegue poi sulla questione dei dirigenti:

“Anche sui dirigenti si sta assistendo ad un balletto vergognoso e a quello che sembra il metodo più appropriato, già utilizzato alla Provincia Regionale di Ragusa, che consiste nell’indire i concorsi per poi non farli mai o annullarli in autotutela e mantenere così, vita natural durante, i nomi scelti dalla politica e superpagati. I giovani e la città hanno diritto ad avere concorsi e selezioni pubbliche ed è inammissibile, inaccettabile e illegittimo continuare ad eludere il concorso pubblico e non trovare, tra l’altro, nella fase temporanea personale dipendente del Comune adatto e idoneo a svolgere compiti di coordinamento al punto da motivare, di volta in volta, le riassunzioni degli stessi soggetti esterni con il pretesto: “di evitare gravi ripercussioni sul piano organizzativo e gestionale dell’Amministrazione per i disservizi che ne deriverebbero a discapito della collettività…”. Anche le nomine del Commissario nei posti di sottogoverno sembrano essere ispirate dalle stesse mani, dalle stesse menti e dalle stesse appartenenze partitiche della precedente Amministrazione. D’altronde anche i Commissari sono messi lì dalla politica e alla politica rispondono. Basta! siamo stanchi come Cittadini e come persone tartassate da tasse sempre più insostenibili di assistere a questo modo di agire ed abbiamo il diritto e il dovere di richiedere la verità sui conti e sulle assunzioni al Comune di Ragusa. Italia dei Valori ritiene necessario un Consiglio Comunale aperto prima di Natale o attiveremo le forme più appropriate, anche estreme e determinate, affinché il Commissario dia le necessarie e chiare spiegazioni”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles