Reteiblea

Premiato “Terramatta”

Premiato “Terramatta”
Dicembre 02
17:582012

Terra-mattaE’ stato assegnato a Terramatta. Il Novecento Italiano di Vincenzo Rabito analfabeta siciliano il primo premio del 5° Festival del Cinema italiano di Madrid nella sezione documentari. Il film di Costanza Quatriglio è stato sceneggiato e prodotto dalla ragusana Chiara Ottaviano. Di un altro ragusano, l’attore Roberto Nobile, è la straordinaria voce narrante. La qualificata giuria spagnola, composta dai critici cinematografici Gerardo Sánchez, Javier Tolentino e José Luis Sánchez Noriega, ha giudicato Terramatta “l’opera più personale, originale e ambiziosa” fra quelle viste in concorso oltre ad avere particolarmente apprezzato il perfetto utilizzo delle risorse d’archivio oltre che il sapiente uso della parola umana come veicolo di comunicazione. E’ il primo riconoscimento fuori dai confini nazionali ad un’opera che nasce dallo scritto di Vincenzo Rabito, il cantoniere chiaramontano inventore di una lingua ritenuta impubblicabile. Terramatta, presentato alla Mostra internazionale del cinema di Venezia, è stato insignito come Film della Critica 2012 dal Sindacato dei Critici cinematografici italiani, e ha già vinto il premio Civitas vitae e l’ Efebo d’argento. Terramatta, nuovamente proiettato al cinema Lumiere di Ragusa dopo il successo delle proiezioni dello scorso mese di novembre, nei prossimi giorni sarà a Firenze, nell’ambito del 34° Festival Cinema e donne, e ad Ancona nell’ambito della manifestazione Cantiere Cinema 2012. Sara nuovamente proiettato a Roma al cinema Kino il prossimo 19 dicembre.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles