Reteiblea

Rivive il “Parco di Caucana”

Rivive il “Parco di Caucana”
Novembre 27
09:302012

fotokaucana2Con pochi soldi, grazie al protocollo d’intesa tra la soprintendenza ai Beni Culturali e il dipartimento forestale, l’aiuto di mezzi meccanici leggeri, come tagliaerba e motoserra ma soprattutto con la professionalità di due squadre di forestali del gruppo antincendio, l’area aercheologica del “parco di Kaucana” è stata ripulita con un lavoro di scerbatura capillare, che ha rimesso in evidenza i gioielli che il parco custodisce. Nell’ultimo giorno di lavoro delle squadre il saluto dell’assessore Rosario Pluchino e i complimenti per il lavoro svolto, che è notevole.

“Unendo le forze si ottengono grandi risultati”, dichiara il dirigente del distaccamento di Ragusa, Giuseppe Di Martino, “quindi attenzionato non solo il parco di Caucana ma anche il parco di Ispica e di Castiglione, zone di pregio per quanto riguarda l’archeologia ma anche a rischio incendi e che grazie alla legge 16 del 96 e successivamente alla legge 14 del 2006 è possibile preservare.

Grazie al lavoro dei forestali sono stati rimessi in evidenza gli splendidi mosaici della “Chiesetta Bizantina” e gli scavi che il professor Roger Wilson, studioso della Sicilia romana, insieme agli studenti dell’università canadese di Vancouver,per diverse settimane, hanno condotto nell’areafoto1kaucana

 foto4kaucana

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles