Reteiblea

Torna, torna … sta casa aspetta a te!

Torna, torna … sta casa aspetta a te!
Novembre 24
18:22 2012

mommo carpentieri2L’auto sospensione dal PDL di Mommo Carpentieri non va giù ai suoi colleghi di partito. E pur condividendo alcune posizioni il coordinatore modicano rivolge un invito all’esponente pidiellino a ripensare alla sua decisone facendo pubblicare questa nota:  Prendiamo conoscenza dalla stampa della decisione di Mommo Carpentieri di autosospendersi dal PdL e delle motivazioni che lo hanno convinto in questa scelta. Ne condividiamo lo spirito critico ed il contenuto di buona parte di esse e riteniamo che certe argomentazioni importanti e valide, vadano discusse all’interno del partito. E l’occasione non è certo mancata visto che l’analisi del voto regionale del 28 ottobre per il PdL della nostra città ed oltre, è stata fatta lunedì 12 novembre alle 15.00, nel corso della riunione del coordinamento cittadino del PdL di Modica, con la partecipazione di Mommo che, in quella circostanza, non ritenne opportuno prendere la parola e palesare lo stato di ‘malessere’ che emerge dalla nota odierna. In quell’occasione, fu fatta un’analisi dettagliata del voto, con molti interventi dei vari componenti del nostro partito, anche sulla scorta delle dichiarazioni post-voto rilasciate sulla stampa dal coordinatore cittadino Michele D’Urso. In ogni caso, riteniamo che sia importante sempre e comunque il confronto e che esso debba avvenire in modo ‘diretto’; perché il progetto di rigenerazione del Popolo della Libertà non è più solo un obiettivo ma una priorità. Ed esso passa proprio dalla parola e dall’ascolto ‘de visu’. La ‘fretta’ nel vedere soddisfatte attese personali, può essere cattiva consigliera nell’assumere decisioni importanti. Ed è per questo che auspichiamo come PdL di Modica, che una risorsa importante come Mommo possa palesare sin da lunedì prossimo alle 19.30 quando è fissata un’altra riunione del coordinamento cittadino, i suoi dubbi ed il suo malessere che egli stesso esprime in questa sua nota, con parole chiare ed inequivocabili e che lo hanno spinto all’autosospensione

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles