Reteiblea

Pallamano: l’Handball Crazy Reusia inizia con una sconfitta al ritorno in serie B

Pallamano: l’Handball Crazy Reusia inizia con una sconfitta al ritorno in serie B
Novembre 05
15:552012

ParasilitiNiente impatto morbido al ritorno in campo per l’Handball Crazy Ragusa, battuta 16-21 a Bagheria dall’Asd Valens nella prima giornata della B appena ritrovata dopo l’anno di fermo.

Il sette di Piero Gennaro, tecnico nuovo di una squadra emanazione diretta della “vecchia” Reusia, ha pagato l’inevitabile pizzico di emozione e la desuetudine al clima delle gare ufficiali: soprattutto nella prima parte, chiusa con un netto svantaggio che ha poi condizionato l’intero incontro. Il presidente Riccardo Tasca evidenzia l’importanza in negativo del pessimo inizio, ma più che di effettiva inferiorità dei suoi parla di una sorta di “blocco”, figlio dell’assenza dai campi, che ha pesato in maniera determinante sull’esito finale.  <Qualcosa di buono – avverte – si è comunque visto, a partire dal portiere Ciccio Parasiliti (nella foto) , le cui parate hanno consentito di mantenere il passivo in termini accettabili. Ovviamente siamo solo all’inizio, e sappiamo bene da quale situazione veniamo, per cui ci guardiamo bene dal demoralizzarci. La B è un torneo a sette squadre e noi puntiamo a salvarci arrivando almeno sesti: ho fiducia che ci riusciremo, nonostante la brutta partenza, dalla quale trarremo gli insegnamenti giusti per il futuro. Adesso c’è la pausa per gli impegni della Nazionale, che cercheremo di sfruttare per studiare i nostri errori e scoprire come non ripeterli. Si riprenderà sabato 17, quando esordiremo davanti ai nostri tifosi: contiamo di farci trovare pronti e di cominciare a far punti iniziando l’operazione salvezza>.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles