Reteiblea

E’ ora!

E’ ora!
ottobre 28
09:29 2012

schede-elettoraliVi siete ricordati di portare indietro di un’ora gli orologi? Con l’ora solare in vigore ricordatevi pure che è ora di andare a votare. Perchè questo è un diritto dei siciliani che non possiamo disattendere. Si vota infatti per eleggere il nuovo presidente della Regione ma solo oggi, domenica 28 ottobre, fino alle 22. L‘ufficio stampa della Regione siciliana comunichera’ i dati sul numero dei votanti e il raffronto con la precedente tornata elettorale. In particolare, le rilevazioni sulla percentuale di affluenza alle urne saranno effettuate domenica alle ore 12, alle 19 e alle 22, alla chiusura definitiva dei seggi. Lunedi’, dopo l’inizio dello scrutinio, previsto dalle ore 8,  cercheremo di darvi  aggiornamenti in tempo reale, anche per quanto riguarda l’elezione del presidente della Regione. I deputati da eleggere sono novanta, visto che la legge di riforma costituzionale, che ne prevede l’abbassamento a 70, non ha ancora avuto l’ok definitivo dal parlamento nazionale (si attende la “seconda lettura” alla Camera). A palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana, entreranno 80 deputati eletti nelle liste provinciali, oltre al presidente della Regione, al candidato governatore arrivato secondo e agli 8 nomi presenti nel listino del vincitore. La legge elettorale siciliana consente, infatti, di “pescare” nel listino qualora la coalizione vincente non raggiunga nel proporzionale il numero di 54 deputati che le assicurino un’ampia maggioranza. Nei 9 collegi provinciali la ripartizione dei seggi, attribuita secondo un quoziente legato alla popolazione, prevede 7 eletti ad Agrigento, 4 a Caltanissetta, 17 a Catania, 3 a Enna, 11 a Messina, 20 a Palermo, 5 a Ragusa, 6 a Siracusa e 7 a Trapani.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles