Reteiblea

Ragusa: arrestato scafista algerino latitante

Ragusa: arrestato scafista algerino latitante
Ottobre 25
08:352012

fotorepertorioIeri la Squadra Mobile di Ragusa, insieme al personale dell’Ufficio di Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Fiumicino, ha tratto in arresto Belmehal Chabane, latitante algerino di 32 anni, per il reato di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

L’uomo era già stato sottoposto a fermo, il 31 maggio 2011, con altri otto cittadini extracomunitari, a seguito dello sbarco di 932 clandestini di varie etnie, perché riconosciuto dagli sbarcati come uno degli scafisti dell’imbarcazione utilizzata per effettuare la traversata; scarcerato dal Tribunale del Riesame, si era reso irreperibile. Il 12 agosto 2011 il Gip presso il Tribunale di Catania, Luigi Barone, su richiesta del Pm Enzo Serpotta, aveva emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 9 soggetti, quattro dei quali già tratti in arresto. Belmehal Chabane nel frattempo era riuscito a superare i confini italiani ed entrare in Olanda, da dove era stato successivamente espulso e riconsegnato a personale della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Fiumicino. L’uomo, dopo le formalità di rito, si trova presso la casa circondariale di Rebibbia.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles