Reteiblea

Sospese le ricerche di Aurelio Alecci. L’imprenditore visto al Casinò di Venezia

Sospese le ricerche di Aurelio Alecci. L’imprenditore visto al Casinò di Venezia
Ottobre 18
13:54 2012

alecciaurelioscomparsoSeduto tranquillo ai tavoli da gioco del Casinò di Venezia. E’ questa l’immagine di Aurelio Alecci, l’imprenditore modicano scomparso da casa sabato scorso, ripreso dalle telecamere del Casinò di Venezia. Le ricerche sono state sospese dato che restano pochi dubbi sul fatto  che in quelle immagini della telecamera a circuito chiuso ci sia l’imprenditore che aveva fatto sparire le sue tracce, scomparendo nel nulla nel primo pomeriggio di sabato. Giorni di silenzio dell’uomo che angosciavano la famiglia mentre si era messa in moto la complessa macchina delle ricerche, coordinata dalla Prefettura di Ragusa. Ricerche attente e scrupolose da parte delle forze dell’ordine allertate dalla moglie e dai tre figli che avevano visto l’uomo, allontanarsi da casa, in uno stato emotivo turbato. Elicottero dei carabinieri, pattuglie della stradale, della forestale e della guardia di finanza, insieme alla motovedetta dei carabinieri, lo hanno cercato per due giorni fino a quando è sopraggiunta la notizia che l’uomo poteva essere in viaggio sull’autostrada del Sole, verso il nord. Un prelievo bancomat in Campania, poi due, poi a Verona e infine a Rimini. Prendeva sempre più piede l’ipotesi che l’uomo avesse una meta ben definita e gli investigatori hanno iniziato a cercare nei luoghi dove poteva essere più probabile che vi andasse chi aveva molto denaro con se. E infatti lo hanno trovato a Venezia, seduto al Casinò. Meta del suo lungo viaggio che lo ha portato ad attraversare l’Italia in macchina. Forse il tentativo disperato di sfidare la sorte, forse la volontà di tentare ai tavoli da gioco il tutto per tutto. Forse davvero un gesto disperato come temeva la famiglia, anche se di un altro genere. Proprio il giorno prima di sparire l’uomo aveva infatti vinto 1800 euro al lotto in una ricevitoria a Modica Bassa. Questo probabilmente l’input per il piano, per la fuga verso Venezia. Ora però dovrà spiegare la partenza precipitosa e placare le ansie procurate alla famiglia che lo aspetta nella sua abitazione in via Toscanini a Modica Alta dove si spera che l’imprenditore faccia ritorno nei prossimi giorni.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles