Reteiblea

Idv presenta i quattro quesiti referendari

Idv presenta i quattro quesiti referendari
Ottobre 18
15:212012

IdVreferendum1Il coordinamento provinciale di Italia dei Valori ha presentato oggi la proposta dei quattro quesiti referendari che da qui a dicembre vedranno impegnato il partito di Di Pietro nella raccolta delle firme necessarie per la presentazione davanti alla Consulta. Il coordinatore provinciale Giovanni Iacono, il vice coordinatore regionale giovani Vito La Terra e il vice coordinatore provinciale avvocato Pietro Savà hanno spiegato il contenuto dei quesiti per i quali è stato scelto il titolo “Meno casta + lavoro”.

Due i quesiti anti casta: il primo riguarda l’abrogazione finanziamento pubblico ai partiti abrogato nel 1993 dal 90% degli elettori ma tuttora esistente; il secondo quesito referendario riguarda la riduzione della diaria di soggiorno ai parlamentari, spesa che viene a costare oltre 48.000 € annui per ciascun parlamentari. Gli altri due quesiti riguardano il lavoro e portano anche la firma di Sel e di Fed. Il primo riguarda l’art. 18 dello statuto dei lavoratori, e in particolare le ultime modifiche in base alle quali sarà possibile licenziare senza obbligo di reintegro nel caso in cui non venga accertata la giusta causa di licenziamento. Il quarto quesito è volto a riaffermare l’importanza del Contratto Collettivo Nazionale di lavoro che perde sempre più di peso a vantaggio della contrattazione territoriale, facendo così venire meno le conquiste dei lavoratori e portandoci indietro di qualche secolo. Vito La terra e l’avv. Pietro Savà hanno spiegato come avverrà la modalità di raccolta delle firma: “Da qui a dicembre – fanno sapere – saremo in giro con i nostri gazebo nei mercati rionali e nelle piazze di tutta la provincia di Ragusa. L’obiettivo prefissato per il coordinamento provinciale è quello della raccolta di 5000 firme da qui a dicembre. Noi vogliamo fare di più e vogliamo arrivare a 7000. Dopo la parola passerà alla Consulta che dovrà pronunciarsi sulla costituzionalità dei quesiti.” Per presentare la nuova avventura referendaria e per sostenere i candidati di Italia dei Valori della provincia domenica sarà presente a Ragusa il Presidente Antonio Di pietro. L’incontro è previsto alle 10.00 presso l’Auditorium della Scuola dello Sport.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles