Reteiblea

Rugby: buon Padua nel triangolare a Catania, battuto il Reggio Calabria

Rugby: buon Padua nel triangolare a Catania, battuto il Reggio Calabria
Settembre 25
14:41 2012

metavalentiIl Padua ha iniziato le gare precampionato con una buona prova nel triangolare di Catania, e sebbene fossero amichevoli, battere una della due rivali di categoria superiore è comunque un bel viatico per il prossimo campionato.

Al Goretti erano in campo (ogni incontro 40′ e tempo unico) il mitico Amatori di serie A, l’Heliantide Reggio Calabria di serie B (con dichiarate velleità di promozione) ed il  Padua Rugby Ragusa, inevitabile “cadetto” ma big della C. Nel primo incontro netto successo dell’Amatori sul Reggio, subito dopo calabresi opposti ai ragusani. Il Padua è partito col timore reverenziale tipico di chi deve affrontare avversari di maggiore caratura, ma non appena capito (quasi subito) che si trattava di un Reggio in versione abbordabile, è diventato un quindici agile, avanti nella preparazione atletica e ben consapevole di contare su di un potenziale di tutto rispetto. Dopo il vantaggio con Enoc Valenti, mentre il Reggio subiva, i biancazzurri sfioravano altre mete fino a metà tempo: quando, forse per presunzione o per “il calo degli zuccheri”, consentiva la ripresa dei reggini, culminata nella meta del pareggio. Era già un risultato ottimo, ma il Padua era di diverso avviso e riprendeva le ostilità, fino alla nuova meta di Valenti, che fissava il meritato 14-7. Appena tempo di dissetarsi ed era il momento di affrontare l’Amatori. Tra la netta differenza di categoria e la stanchezza, la gara non aveva storia (0-38): anche se i ragazzi del Padua provavano a battersi con la poca forza rimasta. «Una prima stagionale – a detta di coach Max Vinti – nel complesso positiva. Col Reggio, di B e molto superiore sul piano fisico, ci siamo confermati squadra ed in grado di esprimere di bel gioco: con l’Amatori abbiamo sofferto tanto, ma è l’Amatori di serie A. Sono soddisfatto, anche se ovviamente dobbiamo ancora crescere: però se continueremo così direi che la fiducia poggia su motivazioni molto solide». Domenica prevista una nuova amichevole con la Nissa Rugby a Caltanissetta. Come in passato, lo staff di Ragusarugby.it sceglierà in ogni incontro il Man of the Match. Per le amichevoli di Catania le bottiglie del “Rosso Padua” sono andate a Christian Iacono e Gabriele Calamaro.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles