Reteiblea

Calcio: il Ragusa a Noto senza Romeo (campionato forse finito) e Crucitti

Calcio: il Ragusa a Noto senza Romeo (campionato forse finito) e Crucitti
Settembre 22
15:00 2012

fotoDopo il grave infortunio a Salvo Romeo (frattura del piatto tibiale e possibile interessamento dei legamenti del ginocchio) che ha rattristato la settimana del Ragusa, il tecnico azzurro Anastasi deve rimediare alle contemporanea assenza del centrocampista appena arrivato e di Antonio Crucitti, per fortuna ormai abbastanza prossimo al rientro.

Al Palatucci di Noto, contro l’undici dell’ex Angelo Galfano alla ricerca affannosa di punti, il Ragusa sarà quindi per forza diverso rispetto alla formazione iniziale anti Acireale, ma mister Anastasi potrebbe optare per il “rimpasto” minimo, affidando a Foderaro il ruolo di Romeo e inserendo al suo posto (come avvenuto nella ripresa contro gli acesi) a Spampinato. E’ solo un’ipotesi, e ce ne sono ovviamente molte altre con lo stesso tasso di probabilità, ma si tratta di un’ipotesi piuttosto logica: in ogni caso la difficile sfida di Noto vedrà in campo un Ragusa motivato e determinato. Un risultato favorevole sarebbe molto importante per il morale, la classifica e per dare avvio ad una serie positiva senza dubbio vista bene dalla tifoseria: i problemi dei padroni di casa rendono di sicuro più difficile il compito, però le chances azzurre di venirne fuori bene sono notevoli e ben sostenute dalla logica. Una possibile formazione vede Ferla, Piluso, Fontana, Alderuccio, Gona, Buscema, Bonarrigo, Foderaro, Arena, Spampinato, Panatteri. In panchina Falco, Raimondi, Milazzo, Iozzia, Nassi, Alma e Caffarelli. 

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles