Reteiblea

Finalmente anche il PDL

Finalmente anche il PDL
Settembre 18
18:272012

giovanniocchipintiE’ nella fase finale la chiusura del cerchio delle candidature nella nostra lista che sarà altamente competitiva e che vuole tornare ad essere protagonista per il voto regionale del prossimo 28 ottobre. E le scelte sono state fatte in ossequio all’omogeneità territoriale, al rispetto delle storie personali ma, soprattutto, in ossequio alle ‘pari opportunità’ che ognuno dei cinque nostri candidati ha, per poter ambire a rappresentare la nostra provincia al Parlamento Regionale. E questo perché, alcuni processi interni degli ultimi mesi, non solo non hanno scalfito la nostra voglia di andare avanti e crescere ma l’hanno aumentata ed hanno restituito entusiasmo e passione, mettendo ognuno di coloro che concorreranno al voto nella nostra lista, nelle condizioni di partire da una linea comune, senza ‘eredità’ né tantomeno ‘opportunità’ maggiori. In rigido ordine alfabetico, le tre scelte maschili sono l’avvocato Giorgio Assenza di Comiso, il presidente uscente del consiglio provinciale Giovanni Occhipinti ed il sindaco di Ispica Piero Rustico. Persone accomunate dalla specchiata rettitudine, dalla conclamata efficienza, dalla capacità di fare politica per la gente e non autoreferenziale. Per ciò che riguarda le presenze femminili, saranno figure rappresentative della società civile migliore, di Modica e Vittoria, che hanno voglia di impegnarsi in politica e capacità riconosciute e riconoscibili. Da parte mia, non posso che manifestare tutta la mia soddisfazione per un percorso che ha visto il PdL ritrovare unità interna, voglia di partecipazione e che ha portato a scelte che determineranno una sana competizione per un obiettivo importante: rappresentare la provincia di Ragusa all’ARS. Ad ognuno dei cinque candidati, non posso fare altro che augurare buon lavoro, nella consapevolezza di volere essere al loro fianco in ogni tappa del cammino elettorale che ci condurrà al 28 ottobre, continuando a lavorare insieme dal giorno dopo il voto per il bene della gente iblea.

 

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles