Reteiblea

Calcio: Nissa-Ragusa spostata a Licata

Settembre 04
16:402012

RagusaPreso atto con serenità della sconfitta, oggetto di una pacata disamina nello spogliatoio, il Ragusa ha ripreso la preparazione in vista della prima trasferta della stagione.

Dispiacere per l’esordio poco fortunato, ma nessun processo ad un gruppo che non ha certo rsparmiato volontà ed impegno: soltanto l’attento studio di cos’è andato per il verso giusto e di cosa non ha funzionato, unito con la determinazione di riprendersi subito e cominciare a dare le prime soddisfazioni ai tifosi. Contro i nisseni il tecnico azzurro non dovrebbe avere problemi di organico, perché, tranne la sicura rinunzia ad Antonio Crucitti che non tornerà disponibile prima della fine del mese, tutta la rosa è a disposizione, compreso Marco Foderaro che ha scontato la giornata di squalifica portata “in dote” dallo scorso campionato. A causa dell’indisponibilità dello stadio di Pian del Lago, la sfida con la Nissa non si giocherà a Caltanissetta. I dirigenti nisseni avevano ventilato (non con molta convinzione, per la verità) l’ipotesi di giocare a San Cataldo in notturna, ma la proposta non ha incontrato il gradimento da parte azzurra. Di comune accordo tra le parti si è quindi optato per il dirottamento della gara al “Dino Liotta” di Licata, dove si giocherà con normale inizio alle 15.        

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles