Reteiblea

uno contro l’altro,,,

uno contro l’altro,,,
Agosto 23
14:45 2012

22739 5Giornata movimentata al comune di Santa Croce Camerina.

La ditta che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti, in contrasto con l’amministrazione decide di attenersi rigidamente al calendario di raccolta per cui molti sacchi di spazzatura rimangono davanti alle case. “La mia ditta ha vinto la gara d’appalto grazie anche ai servizi migliorativi che ha offerto. Noi garantiamo la raccolta dell’umido tutti i giorni. Per quanto riguarda invece la differenziata la mia ditta utilizza mezzi che anche se i miei operai trovano sacchetti di carta o altro nei giorni non convenzionati la ritirano senza costi aggiuntivi”, afferma Giuseppe Busso, titolare della ditta che prosegue: Questa amministrazione che ci deve circa 400 mila euro, è convinta di essere al supermercato, di trovare le offerte con il tre per due, e pretendere di portarsi a casa quello in promozione dimenticando che se ne ha diritto solo se si acquista la promozione per inero, per questo motivo mi sto recando a parlare con il sindaco, Franca Iurato accompagnato dal maresciallo Valenti, della locale stazione per cercare di risolvere il problema prima di adire a vie legali”

Incontro che in un certo qual modo, ha rasserenato gli animi in quanto è stato deciso che lunedì si rivedranno i conteggi che a parere della ditta sono in ordine mentre a sentire il sindaco Franca Iurato, l’incontro è servito a trovare un linguaggio comune che possa portare avanti le istanze dei contendenti in un nuovo clima di collaborazione.

All’incontro oltre al sindaco, al maresciallo e al titolare della ditta era presente anche l’ingegnere Franco Poidomani. Assente per motivi di lavoro l’assessore al ramo Rosario Pluchino

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles