Reteiblea

Avis: il bisogno non va in ferie, calendario per le donazioni in provincia fino al 31 agosto

Avis: il bisogno non va in ferie, calendario per le donazioni in provincia fino al 31 agosto
agosto 09
14:25 2012

avisprovNon esiste alcun motivo di preoccupazione, perché i dati relativi alla raccolta sangue continuano a far registrare i livelli abituali per le nostre estati, però alcune serie emergenze sopravvenute ad inizio luglio hanno messo in evidenza la necessità di farsi trovare sempre pronti e l’assoluta impossibilità di prevedere i “picchi” del bisogno.

Dopo la nuova riprova venuta di quanto sia sempre valido ed attuale lo slogan “il bisogno non va in ferie”, e sulla scorta dei dati, sempre più che confortanti ma non superiori alla “normalità”, relativi al periodo di punta delle vacanze (tra il 15 luglio e il 15 agosto), l’Avis provinciale rinnova l’invito ai suoi donatori per una donazione anticipata rispetto ai periodi consueti. <Donare in questi giorni – si ricorda – consente di mettersi al riparo da improvvisi incrementi nella richiesta, garantendo nello stesso tempo la possibilità di rinnovare gli interventi in aiuto di altre provincie, che hanno spesso dato modo di ovviare a situazioni davvero difficili, mai fatte conoscere al pubblico nel rispetto della sentita scelta di solidarietà silenziosa. L’apparato logistico allestito per limitare al massimo il disagio dei donatori, prevede la maggior parte delle giornate di donazione per le sedi di Ragusa, Modica e Vittoria. Fino al 31 agosto la sede di Ragusa sarà aperta ogni giorno dal lunedì al sabato, più domenica 26, come è per ogni ultima domenica del mese. Aperta dal lunedì al sabato anche Modica (Servizio Trasfusionale), mentre a Vittoria si potrà donare ogni giorno dal lunedì al venerdì più nelle domeniche 12, 19 e 26 agosto. Questo invece le date per gli altri paesi della provincia: 10 agosto a Pozzallo e Scicli, 11 agosto a Scicli, domenica 12 a Giarratana e Scicli, 17 e 18 agosto a Scicli, domenica 19 a Monterosso, 24 e 25 agosto a Scicli, domenica 26 ad Acate, Chiaramonte, Giarratana, Ispica, Santa Croce e Scicli, lunedì 27 a Pozzallo, venerdì 31 a Ispica e Scicli. Fino a martedì 14 sarà anche possibile effettuare la donazione nella autoemoteca posizionata in piazza Malta a Marina di Ragusa: un modo di “mostrare la bandiera” che ripropone con giustificato orgoglio una tradizione ammirata, ma anche un valido supporto alla raccolta affidato a cifre (71 le donazioni nel 2011) di innegabile significato.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles